Soffocoto del buongiorno a Avellino

Ciao sono Milla, una 30 enne molto porca e ninfomane! Convivo con un uomo altrettanto porco ma anche un po' sadico... Lui è un uomo bellissimo, molto sexy, con un fisico da urlo e un cazzo perfetto! Adoro fare l'amore con lui, ogni volta è diverso, a volte più dolce e calmo, altre più feroce e violento... Erano diversi giorni che non scopavamo e una mattina lui mi ha svegliata con il cazzo duro davanti alla mia faccia! Io dormivo a pancia in su, lui si è messo a gambe aperte sopra il mio viso e me lo ha sbattuto in faccia mentre dormivo... ahahahaha che coglione, mi ha spaventata e mi sono svegliata con il suo bellissimo cazzo davanti a me, lui mi dice "Buongiorno amorino, sei pronta per la colazione?" Sorrido e apro la bocca...! Lui inizia a penetrarmi la gola pian piano, sentivo il suo cazzo pulsare dentro la mia bocca, lui sbatteva la sua cappella contro il mio pallato, allora gli chiedo di alzarsi... Mi giro con la testa fuori dal letto e lui in piedi me lo sbatte dentro nuovamente... ahhhh siiii... ora si lo sentivo scivolare fino in fondo... percorreva la mia gola e sentivo che si stava bagnando, era dolce e caldo... Lui me lo sbatte sempre più velocemente e ferocemente, mi sentivo soffocare e andavo in apnea, in più avevo la testa in giù quindi il sangue mi scendeva alla testa, ma ecco stranamente provavo un enorme piacere in tutto ciò, lui mi stringe il seno, continua a scoparmi finché stava per venire, allora me lo sbatte in fondo, lo tiene premuto tutto dentro, trattengo il respiro e mi gusto la sua dolce sborra scivolarmi giù per la gola... ahhhh siii... la mia colazione preferita! Lui era cosi porco ed io adoravo quando mi prendeva come una puttana e mi sbatteva senza alcun pudore o ritegno, ero la sua puttana, amata e scopata, ma soprattutto sua.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!